LA TECNOLOGIA

COS’È ECOSYST ?

Impianto di sterilizzazione dei RIFIUTI SANITARI

a rischio infettivo che offre completa sicurezza ambientale

OGGI e DOMANI ai prezzi più competitivi,

garantendo risparmio in 5 modi.

01_waste_2015_abc-780x1024

PROCESSO

Il metodo di sterilizzazione a vapore umido ad alta pressione è il metodo che più di qualunque altro agente sterilizzante è in grado di garantire una riduzione della carica batterica, tale da garantire un S.A.L. (Sterility Assurance Level) non inferiore a 10-6.

01_waste_2015_abc-780x1024

IMPIANTO

Forniamo una vasta scelta di funzioni e servizi innovativi, tra cui il monitoraggio della manutenzione per i nostri impianti, il servizio di tele-gestione, il pannello di controllo touch screen per verificare tutte le fasi di funzionamento in modo automatico e molto altro ancora.

01_waste_2015_abc-780x1024

CERTIFICAZIONI

L’impianto si pone l’obiettivo strategico di rispondere alla stringente normativa sulla gestione del rifiuto sanitario appartenente al Catalogo Europeo Rifiuti (CER ), utilizzando una tecnologia moderna applicata ad un processo tecnologico altamente automatizzato.

ECOSYST OFFRE I PREZZI PIU’ BASSI

GARANTENDO RISPARMIO IN 5 MODI:

 

1. Manodopera

L’automazione riduce le ore di lavoro necessarie per la manipolazione dei rifiuti pericolosi rispetto ad altri sistemi. Per il funzionamento dell’impianto non è richiesta nessuna abilità specialistica. L’impianto è interamente automatizzato e prevede l’intervento di un operatore per il solo carico dei rifiuti (scatole di cartone monouso tal quali, ovvero sacchi contenuti in contenitori rigidi riutilizzabili in PE) all’interno del carrello di carico che viene successivamente sollevato da un sistema oleodinamico nella tramoggia di carico che avvia il ciclo di sterilizzazione interamente gestito dalla logica di processo.

2. Sicurezza degli addetti

I vari passaggi tra le mani dei rifiuti infetti, siringhe, aghi, ecc. possono causare molti spiacevoli incidenti. Il sistema automatizzato di sollevamento e carico riduce drasticamente l’incidenza di punture d’aghi e, soprattutto, evita il contatto con sostanze organiche o liquide. Il risultato: meno ore perse e maggiore sicurezza a costi più bassi.

3. Parti di ricambio

Altri sistemi alternativi hanno costi elevati e a volte nascosti: sacchi speciali, prodotti chimici e altre forniture disponibili solo presso rivenditori autorizzati. L’impianto SERIE ECO-S non necessita di scorte speciali, ma è progettato in modo da poter reperire parti di ricambio in qualsiasi parte del mondo.

4. Smaltimento

Il rifiuto in uscita dall’impianto SERIE ECO-S, sterile e ridotto in volume in pezzatura fine, può essere facilmente confezionato, immagazzinato in deposito temporaneo ed avviato direttamente ad impianti che possono utilizzarlo per produrre energia, ovvero impianti di produzione di CDR/CSS che ne sfruttano l’elevato potere calorifico per migliorare la qualità del loro combustibile.

5. Conformità alla tutela ambientale

L’impianto elimina i costi imprevisti associati alle normative a tutela dell’ambiente. Inoltre, si raggiunge una completa protezione dai rischi di responsabilità che i produttori di rifiuto affrontano quando il contenitore monouso passa di mano in mano in uno stato infettivo. Soprattutto, si evita l’utilizzo dell’INCENERITORE, eliminando le emissioni in atmosfera di sostanze pericolose e nocive derivanti dal processo di combustione.

Progettazione e Produzione di impianti SERIE ECO-S

ITALIAN QUALITY FOR ECOLOGY


Hai bisogno di altre informazioni ?

Contattaci, un nostro responsabile sarà a tua disposizione


Contattaci


INCONTRACI A QUESTO EVENTO 2017

Vieni a trovarci

top