PRODUZIONE

Forniamo una vasta scelta di funzioni e SERVIZI INNOVATIVI, tra cui il monitoraggio degli impianti, il servizio di TELE-GESTIONE, il pannello di controllo TOUCH SCREEN per verificare tutte le fasi di funzionamento in modo automatico e molto altro ancora

TIPOLOGIA DEI RIFIUTI IN INGRESSO

I rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo che possono essere trattati con l’impianto, sono quelli classificati nel Catalogo Europeo Rifiuti (CER) con i codici:

  • CER: 18 01 rifiuti dei reparti di maternità e rifiuti legati a diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie negli esseri umani;
  • CER: 180103* rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni;
  • CER: 18 02 rifiuti legati alle attività di ricerca e diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie negli animali;
  • CER: 180202* rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni.

 

…possono essere sterilizzati unicamente i rifiuti sanitari pericolosi a solo rischio infettivo.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Serie ECO 2018 pulsanti ST PDF-01
Serie ECO 2018 pulsanti ST PDF-02
Serie ECO 2018 pulsanti ST PDF-03

DIMENSIONI E INGOMBRO

PERSONALIZZAZIONI

L’esperienza maturata nell’ambito specifico ci consente di individuare, in sinergia con il cliente, la soluzione più appropriata per ogni singolo caso. Pertanto l’impianto può essere personalizzato, a seconda della necessità del cliente, definendo le condizioni tempo/ciclo automatico in sede di configurazione per ogni singolo impianto in funzione di: tipologia di rifiuti trattati, livello di umidità, potenzialità d’esercizio, tipologia di Generatore di Vapore, ecc.

Inoltre, offriamo la possibilità di definire e dimensionare il layout impiantistico comprensivo di tutte le utilities necessarie (aree di stoccaggio in/out, movimentazione manuale e/o automatica, gestione bidoni ri-utilizzabili, sanificazione ri-utilizzabile, dispositivi prevenzione incendi, gestione rifiuti sanitari non sterilizzabili, ecc.)

Inoltre, offriamo la possibilità di definire e dimensionare il layout impiantistico comprensivo di tutte le utilities necessarie (aree di stoccaggio in/out, movimentazione manuale e/o automatica, gestione bidoni ri-utilizzabili, sanificazione ri-utilizzabile, dispositivi prevenzione incendi, gestione rifiuti sanitari non sterilizzabili, ecc.); 

CONSULENZA PREVENTIVA

In abbinamento alla vendita dell’impianto, i clienti vengono supportati nella definizione del progetto di gestione dei rifiuti sanitari e affiancati nelle fasi di:

 

  • valutazione preliminare;
  • redazione del piano economico;
  • definizione del percorso autorizzativo e presentazione del progetto agli Enti competenti;
  • definizione e dimensionamento del layout impiantistico comprensivo di tutte le utilities necessarie (aree di stoccaggio in/out, movimentazione manuale e/o automatica, gestione bidoni ri-utilizzabili, sanificazione ri-utilizzabile, dispositivi prevenzione incendi, gestione rifiuti sanitari non sterilizzabili, ecc.);
  • redazione domanda di autorizzazione.

POST VENDITA

TRAINING E START-UP

Eco.system crede fermamente che un forte servizio post-vendita sia fondamentale per avere clienti completamente soddisfatti.

Per questo, in abbinamento alla vendita dell’impianto, si fornisce un supporto tecnico e logistico nelle fasi di installazione, messa in servizio, collaudo e convalida dell’impianto, al fine di garantire l’avvio operativo in tempi brevi. In tale percorso viene effettuato un corso di formazione specifico per la conduzione dell’impianto con la massima efficienza e nel rispetto delle prescrizioni normative e di sicurezza.

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento all’indirizzo info@ecosyst.it.

MANUTENZIONE

La manutenzione programmata viene garantita e consiste in:

monitoraggio remoto dell’andamento dei cicli operativi dell’impianto al fine di individuare eventuali anomalie ed intervenire prima del verificarsi di fermi impianto;

visite annuali, o in base alla frequenza d’uso, finalizzate a garantire l’efficienza e la sicurezza dell’impianto e la verifica di tutti i componenti soggetti ad usura per i quali è così possibile stimare anche la vita utile residua;

pianificazione e programmazione delle sostituzioni necessarie in accordo con il cliente.

Operazione semplice e a basso costo

L’impianto è progettato per ridurre al minimo gli interventi manutentivi e garantire un’elevata continuità operativa con costi gestionali certi e preventivabili.

Eventuali interventi necessari di manutenzione straordinaria, sono effettuati presso la sede del cliente in tempi rapidi, con personale qualificato e attrezzato con tutta la ricambistica necessaria, per consentire un tempestivo ripristino dell’operatività dell’impianto.

IPOTESI DI LAYOUT