PRODUZIONE IMPIANTI SERIE ECO-S

Processo Brevettato per la decontaminazione dei rifiuti sanitari

pericolosi a rischio infettivo

TIPOLOGIA DEI RIFIUTI IN INGRESSO

I rifiuti sanitari pericolosi a rischio infettivo che possono essere trattati con l’impianto denominato SERIE ECO-S sono quelli classificati nel Catalogo Europeo Rifiuti (CER) con i codici:

  • 18 01 rifiuti dei reparti di maternità e rifiuti legati a diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie negli esseri umani;
  • 180103* rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni;
  • 18 02 rifiuti legati alle attività di ricerca e diagnosi, trattamento e prevenzione delle malattie negli animali;
  • 180202* rifiuti che devono essere raccolti e smaltiti applicando precauzioni particolari per evitare infezioni.

“…Possono essere sterilizzati unicamente i rifiuti sanitari pericolosi a solo rischio infettivo…”.

Risultati immagini per logo ce     SPECIFICHE TECNICHE

L’esperienza maturata nell’ambito specifico ci consente di individuare, in sinergia con il cliente, la soluzione più appropriata per ogni specifico caso.

PERSONALIZZAZIONI

In caso di specifiche esigenze, l’impianto SERIE ECO-S può essere personalizzato a seconda della necessità del cliente.

È importante segnalare la presenza di alcune componenti variabili di calcolo che, connesse a precise indicazioni da parte del cliente e a mutate condizioni di mercato (tassi, costi energia e manodopera), oltre che a diverse modalità d’uso, possono determinare risultati economici, per kg trattato, sensibilmente oscillanti.

N.B. Le condizioni tempo/ciclo automatico vengono definite in sede di configurazione di ogni singolo impianto in funzione di: tipologia di rifiuti trattati, livello di umidità, potenzialità d’esercizio, ecc.

VAPORE UMIDO AD ALTA PRESSIONE

Tutte le macchine e i componenti sono conformi alla direttiva PED dell’Unione Europea, compreso la Direttiva Macchine per gli elementi in movimento.

Nota 1: Tutti gli accessori di sicurezza sono protetti da interruttori di sicurezza.

Nota 2: Tutte le strutture sono realizzate in acciaio inox (tramoggia, coclea, serbatoi, ecc.).

 

CONSULENZA PREVENTIVA

In abbinamento alla vendita dell’impianto, i clienti vengono supportati nella definizione del progetto di gestione dei rifiuti sanitari e affiancati nelle fasi di:

valutazione preliminare;

redazione del piano economico;

definizione del percorso autorizzativo e presentazione del progetto agli Enti competenti;

definizione e dimensionamento del layout impiantistico comprensivo di tutte le utilities necessarie (aree di stoccaggio in/out, movimentazione manuale e/o automatica, gestione bidoni ri-utilizzabili, sanificazione ri-utilizzabile, dispositivi prevenzione incendi, portale controllo radioattività, gestione rifiuti sanitari non sterilizzabili, ecc.);

redazione domanda di autorizzazione.


POST VENDITA


TRAINING E START-UP

In abbinamento alla vendita dell’impianto, si fornisce un supporto tecnico e logistico nelle fasi di installazione, messa in servizio, collaudo e convalida dell’impianto, al fine di garantire l’avvio operativo in tempi brevi.

In tale percorso viene effettuato un corso di formazione specifico per la conduzione dell’impianto con la massima efficienza e nel rispetto delle prescrizioni normative e di sicurezza.

MANUTENZIONE

La manutenzione programmata viene garantita e consiste in:

monitoraggio remoto dell’andamento dei cicli operativi dell’impianto al fine di individuare eventuali anomalie ed intervenire prima del verificarsi di fermi impianto;

visite annuali, o in base alla frequenza d’uso, finalizzate a garantire l’efficienza e la sicurezza dell’impianto e la verifica di tutti i componenti soggetti ad usura per i quali è così possibile stimare anche la vita utile residua;

pianificazione e programmazione delle sostituzioni necessarie in accordo con il cliente.

Operazione semplice e a basso costo

L’impianto è progettato per ridurre al minimo gli interventi manutentivi e garantire un’elevata continuità operativa con costi gestionali certi e preventivabili.

Eventuali interventi necessari di manutenzione straordinaria sono effettuati presso la sede del cliente in tempi rapidi con personale qualificato e attrezzato con tutta la ricambistica necessaria per consentire un tempestivo ripristino dell’operatività dell’impianto.


IPOTESI DI LAYOUT


SERIE-ECO-S-Layout-Impianto_web (quadrato)
top